Annunci
Annunci

A BEN GUARDARE

window

A voler ben guardare c’è di che essere felici. A voler ben guardare.

La nuova stagione si affaccia alle finestre, le giornate poco a poco si stanno allungando, la luce del giorno è più piena e, in qualche modo, anche più calda.

La primavera nascente mi ha sempre regalato ottimo umore. Perchè sono creatura di luce, non c’è nulla da fare. Datemi fotoni e mi fate contenta.

Nonostante tutto, però, ho un filo di malinconia che impedisce un largo sorriso, non riesco a gioire appieno.

A ben guardare non c’è molto di cui essere felici, la situazione internazionale tesa come una polveriera, la vita di noi piccoli umani resa sempre più difficile da una serie infinita di complicanze, deviazioni, difficoltà…

Eppure è fondamentale trovare quella lucina che tutto fa risplendere.

Non so se questa malinconia è frutto di ciò che mi scorre intorno e che lascia un segno, oppure, semplicemente la patina dolce amara del tempo che passa e che, di tanto in tanto, si adagia sul cuore…

A ben guardare, è meglio che posi lo sguardo fuori dalla finestra.

Pimpra

IMAGE CREDIT DA QUI

 

 

Annunci
Lascia un commento

5 commenti

  1. antigonewoland

     /  19 febbraio 2015

    guarda, mi sembra che il lato “cose di cui non essere felici” però siano tutte cose che non dipendono da te. Non puoi farci nulla, certo sono cose preoccupanti però… sono al di fuori della nostra sfera di azione.

    Mi sembra di capire che invece le cose felici siano nella tua vita…cose tangibili per te, reali. Concentrati su quelle.

    E’ facile farsi influenzare da ciò che non va bene e non possiamo cambiare. Ma bisogna tenere botta, soprattutto se invece, nel nostro piccolo le cose vanno bene e se non ci vanno, beh, possiamo sempre fare qualcosa per cambiarle. 🙂

    Ma le cose che non possiamo controllare per quanto terrificanti…possiamo decidere come reagire… e farsi immalinconire, farsi condizionare non è la strada giusta IMHO.

    P.s. io ho tolto il mi piace da un casino di pagine su fb…e comunque rimango basita comunque per le cose brutte che leggo.

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  2. Antigone hai ragione, bisogna mantenersi sempre ben focalizzati su quanto di buono e di bello c’è nelle nostre vite! 🙂

    Mi piace

    Rispondi
    • antigonewoland

       /  19 febbraio 2015

      quando penso alle miriadi di soluzioni che mi verrebbero in mente almeno per situazioni esterne alle mie (sulle quali ho ben poco potere) provo un senso di impotenza non da poco, più che altro perchè comunque ogni soluzione prevede un’esborso di denaro (ed io che sono sempre alla canna del gas di certo non ne dispongo, attualmente).

      Quindi ora che cosa faccio? Adesso mi vesto per andare allo stand della mia ditta al Lingotto e vedo di fare il mio lavoro, in maniera eccellente. In generale… voglio cominciare a produrre risultati concreti: in primis per pagare tutti i miei debiti; in secundis, quando tutti i debiti saranno saldati beh voglio realizzare alcuni progetti che ho in mente. In maniera più intelligente e efficace di quanto abbia fatto sin ora.

      Mi piace

      Rispondi
  3. La primavera arriverà (anche io vivo meglio il sole) ….e forse quel po’ di malinconia è solo il prurito di qualche vecchia (o meno) cicatrice. Poi passa

    Liked by 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: