LA VERTIGINE

original_mhinv

A volte mi accade di avere una sensazione come di star sprecando il tempo.

Osservo la vita che mi scorre accanto e mi pare di stare ferma, al palo, senza muovermi, mentre tutto intorno a me si sposta.

E’ come una vertigine. Ma di quelle brutte. Non è stupore, non è spavento, non è emozione è proprio spreco.

Più diventa forte la sensazione, più aumenta la voragine del senso di colpa: non si può “sprecare”. Nulla nella vita andrebbe sprecato.

Ecco che cerco un rimedio, un balsamo che addormenti la testa pensante e che sedi l’ansia di non usare in modo conveniente ciò che mi è stato dato.

E la situazione peggiora. E subentra la pigrizia di agire, di dare una svolta alla giornata, di muovere il culo per stare meglio.

E pesa, il culo pesa da morire quando non hai il morale giusto per la lotta, anche se sai che devi farti forza.

Dal pensiero all’azione, per farmi passare il fastidio e rimettermi in pista con le giuste motivazioni, stasera milonga. E non si discute.

🙂

Pimpra

IMAGE CREDIT DA QUI

Articolo precedente
Lascia un commento

3 commenti

  1. Sono quei momenti, anche se riflessivi e tristi, che forse permettono di dare un senso alle nostre azioni, anche quando facciamo di corsa e ci mettiamo in gioco apposta per non soffrire e per fare al meglio la nostra parte.. ci ho appena scritto un post sul blog nuovo!

    "Mi piace"

    Rispondi
  2. gabriella

     /  29 luglio 2013

    Il tempo non si può “sprecare” o “perdere”. Puoi sprecare qualcosa che altrimenti puoi accumulare, puoi perdere qualcosa che puoi ritrovare.
    Il tempo può solo trascorrere, passare, fluire. Se ti sembra di sprecarlo non riesci a godertelo; forse pensi troppo al tempo passato, oppure a quello che deve ancora venire e ciò ti impedisce di v i v e r e ogni momento come un dono, pensando che anche le esperienze negative hanno un loro perchè. Sei tu che, cercando di metabolizzarle, fai in modo che diventino bagaglio del passato, ma non puoi portarti sempre dietro la valigia…
    Il tuo tempo è adesso, in ogni istante della tua giornata, anche in quelli peggiori: fai un respiro profondo, e gioisci della tua essenza.

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi a PIMPRA Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Pimpra su Instagram

  • TAG

    2013 2014 2015 2016 abbraccio amiche amici Amici e amiche amicizia amore Amore Andar per maratone Andar per Milonghe Anima anno nuovo vita nuova anta e ribalta attimi Attimi belli Attualità Bel Paese blog blogger CARATTERE cazzate cronache dal mondo panda dare tempo al tempo Dillo alla zia Pimpra di tanto in tango Donne e valigie emozioni fine settimana Friuli Venezia Giulia gabbietta immagini incontri i saggi consigli di Nonna Papera Italy Lavoro milonga momenti mondo panda Mondo Panda mondo tango Natura pausa pranzo pensieri pensieri leggeri pensieri sparsi pensiero positivo PERSONALITA' Pimpra milonguera riflessioni RISVEGLI Salute e benessere Senza categoria Società e costume Sport sticazzi STICAZZI storytelling Tango Tango argentino tango marathon Tango milonguero tango trotters tanto tango Trieste Uncategorized uomini e donne vecchiaia in armonia Viaggi viaggio Vita di coppia vita moderna vita sui tacchi a spillo
  • Archivi

  • ARTICOLI SUL TANGO

    Se cerchi gli articoli che parlano di tango cerca "di tanto in tango" nel banner TAG o fai la ricerca nel bannerino CATEGORIE
  • I post del mese

  • LA TRIBU’

  • Pagine

  • Categorie

  • Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: