Annunci
Annunci

PIMPRA

PIMPRA

Oggi ci sono poche parole.

Questo fine settimana ho salutato la Pimpra, dopo 16 anni di felice convivenza. La più bella convivenza che ho mai avuto il piacere di vivere.

Oggi ho il cuore che continua ad essere gonfio di tristezza.

Oggi le lacrime continuano a sgorgare copiose e, sì, mi sento una pirla per soffrire tanto la mancanza della mia amatissima gatta. Ma è così, e non posso farci nulla.

Si è spenta portata via dal tempo, tiranno, che le ha rubato la giovinezza.

Non ha sofferto, di questo ne sono certa, ed è la sola cosa che mi consola.

Ha aspettato che tornassi dalle mie trasferte lavorative per salutarmi un’ultima volta.

Non sapevo nemmeno come muoiono i gatti, se chiudono gli occhi oppure no. Anche questo mi ha insegnato.

So che lei sta benissimo dove si trova ora. La parte difficile resta a me, che la cerco con lo sguardo in casa e mi aspetto di trovarla dietro l’uscio quando rientro la sera.

Ma la vita è questo. E non posso fare altro che accettarla.

Pimpra

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

18 commenti

  1. Il “mi piace” ha solo il senso di condividere la tua tristezza. Quando ho perso il mio cane, è stato come perdere un famigliare. Ti comprendo e ti abbraccio. Piero

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  2. Mi spiace tanto per la tua Pimpra 😦

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  3. Mi sono commosso, ripensando ai miei due bimbi pelosi che oramai non ci sono più da diversi anni. La mia “fortuna” è stata che se ne sono andati durante l’affido alla mia prima moglie, per cui ho evitato di vederli, ma ugualmente mi sono mancati

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  4. Un abbraccio grande grande grande grande

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  5. Teacher

     /  20 ottobre 2015

    L’emozione delle tue parole ha fatto breccia nella mia corazza.. Un abbraccio!

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  6. antigonewoland

     /  20 ottobre 2015

    Non sentirti una pirla perchè piangi qualcuno che hai amato e ti ha lasciato. può essere una persona ma anche un’animale i quali non sono da meno degli umani e spesso come sentimenti li superano.

    Ti stringo forte…ora la Pimpra è lassù con Sbiriccia, Biskera e Lollonsky…e molti altri…direi che è in ottima compagnia.

    🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi
    • Grazie Antigone, le tue parole mi sono di conforto e… al pensiero dei nostri amati gatti insieme a far festa lassù… beh, ecco, un’altra lacrimuccia ha fatto capolino… 🙂

      Mi piace

      Rispondi
  7. Pimpra !!!! Chissà quanto ti ha ispirato, consolato , divertito ma soprattutto custodito e curato in 16 anni di convivenza….e io, che ho adottato Leo da soltanto un mese e mezzo , già ne sento la mancanza se mi allontano per più di mezza giornata … posso solo immaginare la tua tristezza. Sicuramente ora lei continuerà a proteggerti dal mondo in cui si trova. Ti abbraccio forte.

    Mi piace

    Rispondi
  8. Mi dispiace molto. Davvero.

    Proprio nel fine-settimana ho visto uno spettacolo in cui si citava (a inizio e fine spettacolo) un “norvegese” e questo mi ha fatto ricordare una mia carissima amica che se n’è quasi due anni fa, insieme con la sua “pimpra”.

    Ti abbraccio.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: