Annunci
Annunci

ESSERE MERIDIONALI

Ce la metto tutta, sempre, nelle cose che faccio e a cui, particolarmente, tengo. Ma proprio tutta. Non mi risparmio. Fatica, dolore, impegno, abnegazione, motivazione, testa bassa verso la meta.

Eppure…

La variabile impazzita che mi sfugge e fa sì che il grande lavoro venga, praticamente, reso inutile. Che incazzatura. Che fastidio. Che frustrazione.

E voi  mi chiederete: e che sarà mai questa variabile impazzita?

Eh… troppo facile smazzare le carte e raccontarvi tutto… mi butterei la zappa sui piedi e ho imparato che non è saggio farlo.

Perciò mi limito a riportare le parole che una persona molto saggia mi ha detto: “Ognuno di noi è sempre meridionale a qualcun altro, è la vita

La mia replica decisa “Certo, lo so e accetto qualità e doti che stanno nel cervello. Mi piace confrontarmi con persone che hanno tanta testa, le ammiro, sono la mia ispirazione. Non sopporto, invece, dover combattere categorie dell’essere che hanno a che fare esclusivamente con il corpo, perchè, quella, è sempre una lotta impari e anche molto stupida.”

Ma la vita è anche questo: saper incassare le sconfitte, elaborare i difetti e renderli  – possibilmente- virtù e continuare ad impegnarsi. SEMPRE.

E che palle però! 🙂

Amici Cari, vado ad indossare l’armatura! 😉

Pimpra

Annunci
Articolo successivo
Lascia un commento

12 commenti

  1. Mi sfugge il nesso con il meridionalismo…

    Mi piace

    Rispondi
  2. teacher

     /  15 marzo 2012

    Semper Paratus dovrebbe essere il tuo motto
    🙂

    Mi piace

    Rispondi
  3. Pensa tu, in Germania dare del meridionale è un complimento…

    Mi piace

    Rispondi
    • Benvenuto Giosafat. Spero che si sia capita la ratio che sta alla base di quel “essere meridionali”… significa stare sotto, essere meno di qualcuno…

      Mi piace

      Rispondi
  4. fra3fra

     /  15 marzo 2012

    il mio commento sarà un po’ cretino….
    ma… quanto è inquietante la tipa della foto? 😉

    Mi piace

    Rispondi
  5. Come mi sento vicino a ciò che pensi! Sai quante volte ho fatto la tua stessa riflessione? Credevo di avere una fissazione, quella di credere che per me tutto avesse un prezzo più elevato, che dovessi sudare più degli altri per avere gli stessi risultati, quella di pensare che tutti avessere una marcia in più. Mal comune mezzo gaudio!

    Mi piace

    Rispondi
    • Mal comune mezzo gaudio, lo puoi dire forte… Di positivo, e noi vogliamo vedere le cose in positivo, c’è che diventiamo più forti… combattere, in qualche modo ci fa bene! 🙂

      Mi piace

      Rispondi
  6. antigonewoland

     /  16 marzo 2012

    l’incazzatura ci sta. perché la variabile impazzita non è sotto il nostro controllo. é una cosa che sta al di fuori della nostra volontà…tuttavia occorre considerare che è appunto una variabile impazzita e soprattutto che sta al di fuori del nostro controllo.
    Quindi è inutile disperarsi. occorre osservare la cosa con freddezza e imparare a considerare il rischio che ci possano essere queste variabili impazzite. e quindi pararsi il culo.

    Non ha senso buttarsi giù. e se pensi come soggettivamente che per ottenere gli stessi risultati devi pagare di più forse hai qualche problema con la tua autostima. Per questo invece di interessarti alle variabili che tu puoi controllare: te stessa, le tue reazioni, le tue credenze ti concentri sulle variabili impazzite che non stanno sotto il tuo controllo. Perché inconsciamente sai già che non puoi controllarle quindi il tuo impegno è fallimentare. Il che ti darà modo di sentirti ancora più in basso, di piacerti sempre meno.

    Dio solo sa perché quando abbiamo un calo di autostima facciamo di tutto per peggiorarlo invece che migliorarlo.

    E’ un grande sforzo invertire il ciclo ma ne vale la pena.

    🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: